Editoriale

«La bellezza è per entusiasmare il lavoro, il lavoro è per risorgere». Questa frase del poeta polacco C. K. Norwid girava nella mia testa da un anno e mi domandavo che cosa c’entrasse la bellezza con la formazione ai mestieri o al fare impresa, oltre il fatto di lavorare bene. Basta una tavoletta di cioccolato con una carta che faccia colpo, un taglio di capelli spettacolare, un mobile bello, un’officina meccanica ordinata e pulita o un piatto di cibo ben fatto e impiattato? Ossia, l’unica forma per trasmettere la cultura del lavoro è lavorando bene o si può fare in un altro modo?

Grazie a Dio ho amici che respirano cultura e vivono con passione e serietà il loro lavoro: dalle idee di Aquiles di suonare della musica che parli di san Benedetto e san Giovanni per la raccolta del cacao, ai dialoghi con Karina per formare imprenditrici musicali a Petare, o conoscere la passione con la quale Elisa dirige un’orchestra, fino a arrivare al desiderio di Francisco di vivere del suo lavoro come chitarrista e completare la sua tesi di Gestione culturale. Tutti questi incontri mi hanno aiutato a capire che uno degli obiettivi di Trabajo y Persone, «promuovere la cultura del lavoro», poteva essere a un punto di svolta.

In questo modo, insieme a molti amici e partner, nasce e si sta sviluppando l’ultimo progetto di Trabajo y Persona: il libro cd intitolato Venezuela. El pueblo, el canto, el trabajo, perché il venezuelano lavora cantando e esiste molta ricchezza nella musica venezuelana che parla del lavoro o che è nata mentre si lavorava.

Per ricostruire un paese non serve solo un buon governo, una società civile organizzata, imprenditori responsabili, molti imprenditori, professionisti e persone appassionate a molteplici mestieri, ma abbiamo bisogno anche della bellezza. Potremmo parafrasare Norwid e ampliare la sua espressione dicendo che la cultura esiste per rendere affascinante il lavoro, e in maniera speciale la musica è un modo immediato e intuitivo per ispirare il lavoro e esprimere questa relazione affascinante tra l’essere e il fare.

Inoltre, dice Bernhard Scholz, in un momento come quello che viviamo in Venezuela, «ascoltare, o, meglio ancora, cantare le canzoni di un popolo ci fa partecipe della sua storia, delle speranze e sofferenze che hanno segnato e segnano la sua vita. Il canto ci porta a un’immedesimazione profonda e piena di compassione; possiamo vedere i sorrisi e le rughe nei visi, le mani modellate dal lavoro e tese a abbracciare l’amico, gli occhi pieni della luce di un’aspettativa gioiosa o offuscati dalle lacrime di dolori inaspettati».

 

Alejandro Marius

In Italia hanno organizzato una campagna di solidarietà a beneficio di Trabajo y Persona

Ogni anno, in occasione del giorno di San Giovanni Battista, l'Associazione Orizzonti, insieme all'Associazione dei pescatori e ad un gruppo di volontari, organizza una campagna di solidarietà per aiutare coloro che hanno difficoltà nel mondo. Quest'anno Trabajo y Persona è stata l'organizzazione venezuelana scelta per ricevere questo grande aiuto, con l'intenzione di continuare a educare donne e giovani al lavoro.

I diplomati di Conduciendo Tu Futuro conoscono i media digitali.

Il 1 ° agosto, i diplomati di Conduciendo Tu Futuro hanno frequentato un breve corso sulla Promoción de productos y servicios en medios digitales, per sviluppare competenze nelle tecniche di promozione e vendita di servizi automobilistici. Si è svolto presso le strutture del Cecal Luisa Cáceres de Arismendi, Valencia, edo. Carabobo, ed è stato diretto dal comunicatore sociale e coordinatore regionale di Trabajo y Persona, Cesar Córdoba.

Corso di self-makeup per i membri dell’ Orquesta Gran Mariscal de Ayacucho

Il 16 luglio, nell'ambito del trentesimo anniversario della Orquesta Gran Mariscal de Ayacucho, Trabajo y Persona insieme a L'Oréal Venezuela ha organizzato il corso di self-makeup per i membri dell’orchestra, con l'obiettivo di imparare le tecniche di base del trucco e perchè le partecipanti potessero vedersi sempre più belle nel concerto per il loro anniversario e nelle esibizioni future. Il laboratorio si è svolto presso le strutture de L'Oréal Venezuela ed è stato condotto dai volontari Juan Aponte e Yasmili Rubio,  accompagnati dalla diplomata del settimo corso di Emprendedoras de la Belleza, Neyllen Piñate.

Trabajo y persona ha partecipato a StartUpWeek

Il 18 luglio, nell'ambito dell’evento StartUpWeek, Trabajo y Persona hanno offerto ai diplomati dei loro diversi programmi il Taller de personal branding e imagen para emprendedores, tenuto dal trainer e make up artist professionista Juan Aponte; e dal relatore e specialista in Personal Branding, Fernando Ríos. La formazione si è svolta presso l’Impact Hub di Caracas e mirava a rispondere alle domande: «chi sei? Cosa vendi? Cosa progetti?», sottolineando inoltre l'immagine relazionale, l'imprenditorialità e il marchio personale.

I diplomati di Barquisimeto hanno ricevuto formazione da KPMG.

Il 17 luglio, KPMG ha fornito ai diplomati di Trabajo y Persona di Barquisimeto, edo. Lara, il Taller salario emocional, durante il quale i partecipanti hanno imparato strategie di compensazione non economiche per i loro futuri dipendenti e collaboratori, nonché l'importanza di offrire riconoscimento al proprio personale e i vantaggi di promuovere un ambiente di lavoro stimolante. La formazione è stata svolta presso le strutture di KPMG Barquisimeto ed è stata diretta da Emir Chavez.

 

L’imprenditrice del cioccolato di Guatire ha ricevuto l'ambasciatore francese in Venezuela.

Il 23 luglio, nonostante le interruzioni di corrente, Emma Torrealba, Verónica Prieto, Marilyn Hernanz e Marlene Briceño, diplomate di Emprendedoras del Chocolate, hanno presentato il loro nuovo marchio Heroic Chocolates all'ambasciatore francese in Venezuela, Romain Nadal. L'incontro si è tenuto presso il Laboratorio della Escuela de Chocolatería San Pedro en Guatire, alla presenza del vescovo della diocesi di Guarenas, il vescovo Gustavo García Naranjo; del pastore, Beltrán Sánchez; del direttore del Cecal Santa Ana María Goretti, padre Dumo; e del fondatore di Trabajo y Persona, Alejandro Marius.

Trabajo y persona ha partecipato al primo incontro di Empresas B in Venezuela

A luglio, Trabajo y Persona ha apartecipato all'incontro Cafecito con la comunidad B en Venezuela, durante il quale Learther Heart ha presentato la sua iniziativa di peluches equosolidali, una delle prime aziende in Venezuela a promuovere questo nuovo modello di impatto positivo, che cerca di generare idee per un bene maggiore.

- La diplomata di Emprendedoras del Chocolate, Marlene Briceño, ha accompagnato il team Prosein nella celebrazione della Giornata dell'Architetto, con la degustazione dei loro squisiti cioccolatini; inoltre, l'intrattenimento è stato trasmesso in diretta su Circuito Onda, attraverso il programma " Lo mejor de todo ", di Viviana Gibelli, in cui hanno intervistato diversi dirigenti di Prosein; il decano della facoltà di architettura dell'Universidad Central del Venezuela, Gustavo Izaguirre; il direttore di Desarrollo Institucional, Diana Hernández; e alla nostra diplomata, cosa che le ha permesso raccontare la sua esperienza come produttrice di cioccolato e di promuovere i suoi prodotti.

En Italiano: Boletín Trabajo y Persona – Luglio 2019