Editorial

Mi piacerebbe andare su e giù per la famosa piramide di Maslow nel giro di qualche secondo, rovesciarla, farla girare sul suo asse o trasformarla in qualcosa che superi la geometria, perchè gli avvenimenti in Sud America nel mese di ottobre mi riempiono di domande.

Per quelli che viviamo in Venezuela, con I’entitá della crisi che dobbiamo vivere e i problemi di ogni giorno, è facile perdere di vista i problemi in altre latitudini, anche nelle città del continente latinoamericano. Ciò che sta accadendo mostra che anche in altri paesi, che sono stati disegnati come paradigmi di benessere per ualsiasi venezuelano, ci sono molte disuguaglianze, esclusione e mancanza di opportunità per tutti.

È possibile che tutto sia risolto mantenendo buoni indicatori economici? È sufficiente che i servizi pubblici funzionino bene e ci siano opportunità di educazione e lavoro? Mi viene in mente il dialogo tra Arthur e la sua terapista nel film “Joker” quando le dice: “Non ascolti, vero? Semplicemente fai le stesse domande tutte le settimane”. Chi sta ascoltando veramente il dramma dei nostri popoli? Il problema si riduce a risolvere, da parte del Potere, le necessità fisiologiche (basilari della piramide di Maslow), crescendo man mano di livello?

Sembra che la logica del benessere, che è il sogno di ogni venezuelano, sia necessaria ma non sufficiente per stare bene.

La mancanza di senso e il relativismo nel quale siamo immersi, prodotto di un nichilismo generalizzato, sembra assorbirci e omologarci, en el caso del Venezuela, ridurci a lottare per la sopravvivenza. Però succede sempre qualcosa di imprevisto che scombina tutto, mette le cose al loro posto, e la piramide inizia a essere rivoluzionata.

Noi, che diamo la vita affinché la gente possa vivere meglio grazie al proprio lavoro, abbiamo il vantaggio di imbatterci spesso in fatti concreti e quotidiani che nascono anche dal dolore e dall’ingiustizia. Non è una nostra esclusiva, è un’esperienza che possono fare tutti, ma ci richiede una grande sensibilità per ascoltare, guardare e seguire.

C’è qualche esperienza intorno a te che valga la pena ascoltare, guardare e raccontare? Senza arrivare a essere Victor Frankl, o Massimiliano Kolbe, nella Seconda Guerra Mondiale, vi invito a guardare oltre le circostanze che ci tocca vivere e a scoprire il senso delle cose, perchè non è lo stesso vivere in un modo o nell’altro.

Alejandro Marius
Accompagnamento (Barquisimeto): Taller de Excel base (Corso base di Excel).

Il 1 ° ottobre si è tenuto il Taller de Excel básico, para las Emprendedoras Gastronómicas de programma Emprendimiento y Nutrición, negli stabili di KPMG Barquisimeto, condotto insieme a Ford Motor del Venezuela. La formazione è stata teorico-pratica, e i partecipanti sono riusciti a progettare semplice tabelle e le proprie fatture, identificando i vantaggi offerti dal programma per le loro attività imprenditoriali.

Trabajo y Persona promuove un laboratorio per conoscere;origine del cacao e del cioccolato

Nel mese di ottobre e nell'ambito del
progetto Venezuela Tierra de Cacao, si è tenuto il Taller conociendo el cacao y el chocolate  nelle scuole delle zone in cui tale progetto viene realizzato, con lo scopo che, attraverso un gioco didattico e video, i giovani conoscano gli aspetti fondamentali di questi alimenti. Queste prime formazioni pilota, a cui hanno partecipato i giovani delle scuole superiori, sono realizzate con  I´intenzione di valutare e migliorare il contenuto della formazione in modo che sia attraente per i giovani.

Inizia il secondo corso di Emprendimiento y Nutrición en El Tocuyo (Gastronomía360)

Il 21 ottobre 22 madri di El Tocuyo hanno iniziato il loro processo di formazione nel corso Emprendimiento y Nutrición, ambito del Proyecto de Desarrollo Social (Progetto di sviluppo sociale), finanziato da Ford Motor Venezuela, che porta avanti Trabajo y Persona con la collaborazione della Parrocchia di San Francisco di Assisi e la scuola Nuestra Señora de la Concordia. Questi futuri imprenditori gastronomici saranno formati nel settore della cucina, dell ;imprenditorialità e dello sviluppo umano, per un totale di 85 ore accademiche.

Accompagnamento (Barquisimeto): Taller de oratoria (Laboratorio di public speech)

Il 16 ottobre, presso la sede di KPMG, a Barquisimeto, si è tenuto il laboratorio di public speaking, per imparare a parlare in pubblico, per i diplomati del breve corso di Bombonería Artesanal y Emprendedoras Gastronómicas. La formazione, guidata da volontari dell, azienda internazionale, ha offerto le qualità di un oratore, la struttura delndiscorso e vari strumenti per essere a proprio agio in pubblico.

Egresados de Valencia continúan su formación con taller de oratoria 

El 14 de noviembre, se llevó a cabo el Taller de oratoria y atención al cliente, en el Centro de Capacitación Laboral Luisa Cáceres de Arismendi, Valencia, edo. Carabobo, para egresados de los programas Conduciendo Tu Futuro y Emprendimiento y Nutrición (Emprendedoras Gastronómicas). La formación estuvo dirigida por Leyda Colombo, con el objetivo de mejorar y fortalecer las habilidades de comunicación interpersonal que permitan brindar un mejor servicio al cliente

Alejandro Marius ha partecipato al Cumbre Latinoamericana de Inversión de Impacto a Quito

Il 3 e 4 ottobre, il fondatore di Trabajo y Persona, Alejandro Marius, ha partecipato al Cumbre Latinoamericana de Inversión de Impacto (Summit latinoamericano sugli investimenti a impatto sociale) a Quito, un luogo di convergenza per imprenditori sociali, investitori a impatto sociale, filantropi, fondazioni, reti, articolatori, acceleratori di processe e personalità diverse. Il 2 ottobre ha anche condiviso un #DiálogoEntreAmigos organizzato dalla Fundación Sembrar e da AVSI Ecuador, durante il quale ha condiviso la sua esperienza come imprenditore sociale

Mons. Aldo Giordano, nunzio apostolico in Venezuela, ha visitato gli imprenditori di Trabajo y Persona a Carúpano

Il 24 ottobre, il gruppo Trabajo y Persona di Carúpano ha ricevuto a Monsignore Aldo Giordano, nunzio apostolico di Sua Santità, Papa Francesco, in Venezuela. In onore della loro visita, gli Emprendedoras Gastrónomicas  del primo corso hanno preparato una deliziosa cena; il menu della serata offriva piatti tipici della regione, presentati in tre portate, basati sulla tradizione e la storia di questa nobile terra.

Inizia il secondo corso Emprendimiento y Nutrición (Imprenditorialità e Nutrizione) a Carúpano (Gastronomia 360)

Il 21 ottobre 20 madri di Carupanera hanno iniziato il processo di formazione nel corso di Emprendimiento y Nutrición, ambito del Proyecto de Desarrollo Social, finanziato da Ford Motor Venezuela, organizzato da Trabajo y Persona con la collaborazione di Caritas Carúpano. Queste future Emprendedoras Gastronómicas  saranno formate nel settore della cucina, imprenditorialità e dello sviluppo umano, per un totale di 85 ore accademiche.

– Olivia González, ha offerto volontariamente un corso teorico-pratico ai partecipanti del corso breve di Cuidadores360,in cui hanno messo in evidenza argomenti come la mobilità del paziente anziano e  uso di attrezzature come: sedia a rotelle,